Informazioni nutrizionali

Alla luce della crescente consapevolezza sui gravi rischi per la salute connessi all'obesità, incluso il diabete, le abitudini alimentari sane e una maggiore attività fisica sono sempre più importanti per molti pazienti.

Dolcificante di origine naturale Truvía® e diabete

Il dolcificante di origine naturale Truvía® è sicuro e adatto alle persone diabetiche. L'estratto di foglie di stevia e l'eritritolo contenuti in Truvía® sono stati analizzati durante studi clinici a breve e a lungo termine per valutare la sicurezza per l'uso da parte di persone diabetiche. Il dolcificante di origine naturale Truvía® ha effetti trascurabili o nulli su glicemia o insulina. Gli studi mostrano che il consumo del dolcificante di origine naturale Truvía® non ha effetti sull'indice glicemico ed è ben tollerato dalle persone che soffrono di diabete di tipo 2.

L'etichetta del prodotto indica i grammi di carboidrati per porzione, ovvero l'eritritolo (un alditolo) usato come vettore dell'estratto di foglie di stevia, molto dolce. L'eritritolo non può essere usato dal corpo per creare glucosio e non può essere convertito in energia (calorie). Il corpo elimina l'eritritolo senza metabolizzarlo. Perciò l'etichetta del prodotto indica i grammi di carboidrati relativi all'eritritolo perché la normativa FDA sull'etichettatura lo richiede, ma una persona che sta tenendo attentamente sotto controllo l'assunzione di carboidrati non deve considerare i grammi in essa indicati.

HCP Diabetes strawberry

Effetti collaterali dell'estratto di foglie di stevia Truvía® sui livelli di glucosio in soggetti diabetici

La stevia purificata non ha effetti immediati sulla concentrazione glicemica (glucosio) o sull'insulina in soggetti diabetici in dosi fino a 1000mg o nella quantità corrispondente a 35 bustine di dolcificante di origine naturale Truvía®®. Non sono state rilevate differenze negli effetti collaterali riportati dai consumatori di estratto di foglie di stevia Truvía® rispetto ai consumatori di placebo. Lo studio è stato condotto sull'estratto di foglie di stevia Truvía® e presentato al pubblico durante un convegno scientifico nell'aprile del 2009.

Scarica lo studio

Studio degli effetti collaterali dell'estratto di foglie di stevia Truvía® su soggetti con diabete di tipo 2

Nell'ambito di uno studio in cieco randomizzato, il consumo ricorrente di estratto purificato di foglie di stevia non ha avuto effetti su concentrazione glicemica (glucosio), insulina, emoglobina A1c, lipidi nel sangue quali colesterolo e trigliceridi in soggetti con diabete di tipo 2. Questo studio ha monitorato 122 soggetti che hanno consumato quotidianamente 1000mg di estratto di foglie di stevia (quantità contenuta in 35 bustine di dolcificante di origine naturale Truvía®®) o placebo per 4 mesi. Non sono state rilevate differenze negli effetti collaterali riportati dai consumatori di estratto di foglie di stevia rispetto ai consumatori di placebo. Lo studio è stato condotto sull'estratto di foglie di stevia Truvía®®.

Scarica lo studio